venerdì 4 marzo 2011

4 marzo: eccoci ancora qui!

Oggi siamo andati in piscina e per farvi capire il nostro grado di disorientamento temporale, sappiate che abbiamo chiesto conferma ad una ragazza su che giorno era oggi..ora lo sappiamo, venerdì 4 marzo! Ora i bambini sono a letto, abbiamo finito di pulire casa e ci concediamo la pausa della sera per fare un po' il punto della situazione, leggere l'email e le notizie del giorno, berci una tisana e farci un dolcetto per recuperare un po' di energia. Come suggeritoci ai corsi cerchiamo di dare una certa ripetitività alle nostre giornate, quindi sveglia, colazione, spesa al centro commerciale, piscina, pranzo ecc...naturalmente il tutto intercalato dalle bizze di uno dei cioccolatini  che, a turno, non vogliono lavarsi o vestirsi o fare colazione, o andare a fare la spesa ma finchè è uno si riesce ancora a prendere in mano la situazione. E' vero che un po' alla volta cominciamo a conoscere meglio i loro caratteri e così loro nei nostri confronti. E poi essere in due ci aiuta a confrontarci, a trovare nuove strategie e nuove idee. Jhonatan, dopo pranzo si è messo seduto sulla tavola e con molta enfasi  ha iniziato a raccontarci della vita passata: l'abbiamo ascoltato per una mezz'ora, purtroppo non capendo tutto perchè quando è concitato parla velocissimo. Però ci è piaciuto che abbia condiviso con noi qualcosa del suo passato. Sono tutti sempre molto interessati alla preparazione della "comida" quindi, li facciamo partecipare e questo è diventato un buon momento di contatto. Katherin ora si tufffa in piscina senza paura e senza sosta, Emanuel è un piccolo Kamikaze...i due piccoli ci tengono sempre all'erta perchè non hanno un minimo senso del pericolo. Un'altra giornata è terminata e sicuramente noi abbiamo imparato tante cose!!!

4 commenti:

  1. bravi mamma Giuliana e papà Enzo !!!! continuate così!!!
    Monica e Giuseppe

    RispondiElimina
  2. Complimenti...siete davvero una bella famiglia. Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. benissimo......è tutto nella regola...siete ok con tutto bravi.....bene per la piscina....bello il bimbo che racconta è davvero un emozione....bacioni..GRANDI A tutti da CLAUDIA RICCARDO e fam

    RispondiElimina
  4. Condividiamo tutto quello che scrivete dato che lo stiamo vivendo a qualche km di distanza da voi anche noi...vi aspettiamo qui a Bogotà x passare un po' di tempo insieme !! Baci da noi tutti : Valeria, Gabriele, Carolen Elena e David Alejandro

    RispondiElimina